Category Archives: News Moto

NUOVE INDIAN CHIEF, SPRINGFIELD E RODMASTER 2019

Facebooktwittergoogle_plus
Nuove Indian Chief, Springfield e Rodmaster – Sui modelli 2019 sono in arrivo nuove tecnologie: tre mappature per personalizzare lo stile di guida e la disattivazione del cilindro posteriore nel traffico. Rinnovati anche i colori e le finiture

Indian Motorcycle ha annunciato la versione 2019 dei suoi modelli Chief, Springfield e Roadmaster con una nuova tecnologia progettata per migliorare e personalizzare l’esperienza di guida. I modelli Dark Horse diventano ancora più ‘dark’ con finiture nere lucide e maggiori opzioni di colori per la Springfield Dark Horse.

Sviluppata in risposta al feedback degli stessi motociclisti, la nuova tecnologia si concentra sul miglioramento delle prestazioni, sul comfort e sulla maggiore personalizzazione.

MAPPATURE – Il guidatore può scegliere fra tre modalità, Tour, Standard o Sport, per personalizzare la moto secondo il proprio stile di guida. La mappatura della valvola a farfalla per ogni modalità di guida è stata progettata per avere una moto con tre personalità distinte. La modalità “Tour” offre una risposta della valvola a farfalla fluida per un’andatura rilassata. La modalità “Standard” offre una risposta dell’acceleratore nitida e un’erogazione di potenza ben bilanciata per una risposta di potenza reattiva e maneggevolezza a bassa velocità. Infine, la modalità “Sport” offre una risposta istantanea dell’acceleratore e un’erogazione di potenza aggressiva per un’accelerazione brillante.

Disattivazione del cilindro posteriore – Per aumentare il comfort di guida, tutti i modelli Thunder Stroke 111 sono ora dotati di disattivazione del cilindro posteriore. Quando il motore raggiunge la temperatura di esercizio e la temperatura ambiente supera i 15°C, il cilindro posteriore si disattiva automaticamente quando la moto è ferma, con conseguente minore calore del motore per un maggiore comfort in caso di traffico lento o fermo. Il cilindro posteriore si riattiva istantaneamente quando si apre l’acceleratore.

Carene inferiori Roadmaster – Le carene inferiori della Roadmaster 2019 sono state ridisegnate e ottimizzate per fornire un maggiore flusso d’aria al guidatore, migliorando il comfort. Lo sfiato del flusso dell’aria ora può essere regolato da completamente aperto a completamente chiuso per la protezione dalle intemperie. Le nuove carene possono essere montate sulle moto degli anni passati con l’aggiunta di nuove barre paramotore.

Sistema audio avanzato – Il sistema audio è stato modificato per migliorare la qualità del suono. I tweeter sono stati separati dagli altoparlanti di gamma media per ottimizzare l’uscita del suono e la chiarezza. Inoltre, un equalizzatore dinamico completamente personalizzabile ora regola le frequenze specifiche a diverse velocità del veicolo per fornire prestazioni di sistema ottimali in qualsiasi momento. All’aumentare della velocità, l’equalizzatore regola automaticamente ogni frequenza al livello ottimale per compensare il rumore della strada, del vento e del motore. Il risultato è un audio premium cristallino da 100 watt a tutte le velocità.

Guida di prim’ordine –“Questi miglioramenti per il 2019 dimostrano il nostro impegno nell’ascoltare i piloti e migliorare continuamente la loro esperienza con i nostri prodotti”, ha affermato Steve Menneto, presidente di Indian Motorcycle. “Il nostro obiettivo è quello di offrire un’esperienza di guida di prim’ordine, e queste nuove tecnologie rappresentano un focus sulla qualità che continuerà a lungo nel futuro di Indian Motorcycle”.

Personalizzabili – I modelli nuovi Chief Dark Horse e Springfield Dark Horsericevono numerosi aggiornamenti di stile che accentuano ulteriormente il loro stile personalizzato. Questi modelli ora vantano finiture nere lucide sul motore, compresi i coperchi primari, valvole e camme, nonché le cerniere dello scarico e della borsa laterale.

Springfield Dark Horse è ora disponibile in due colori: Thunder Black Smoke e una nuova opzione White Smoke. La Springfield Dark Horse guadagna l’iconico copricapo indiano sul parafango anteriore e una ruota da 19″. Anche le barre paramotore e il parabrezza anteriore sono stati rimossi per sottolineare la sua linea snella e lineare.

Indian Motorcycle offre una vasta gamma di accessori per personalizzare lo stile e il comfort e annuncia che a breve arriveranno nuovi accessori.

Articolo pubblicato da InMoto.it e scritto da Fiammetta La Guidara